«Ad Tensa» a Como ON!

«Ad Tensa» a Como ON!

Presenti gli artisti della mostra ComOn Art Project. Non poteva che tingersi di giallo anche l’Happy Hour di Como. Un Broletto vestito a festa e illuminato da grandi fari gialli è stata la location per passare un paio d’ore nell’atmosfera di ComOn e per ammirare 

«Ad Tensa» alla Biennale di Alessandria

«Ad Tensa» alla Biennale di Alessandria

[…] In Ad Tensa degli Olo e Omar Dodaro, la scenografia del video è ripresa con elementi reali alle spalle dell’osservatore, che è coinvolto nella tensione interpretata da tre figure femminili identiche, che hanno differenti reazioni di fronte a un’attesa esasperante. […]  https://youtu.be/V03u1niKwZo

«Ad Tensa» a «Le stanze dell’arte»

«Ad Tensa» a «Le stanze dell’arte»

[…] l’artista austriaco Mounty R. P. Zentara che presenta delle installazioni luminose tipiche della sua ricerca di indagine e trasformazione espressiva dello spazio e il gruppo comasco OLO creative farm (Mattia Amadori, Andrea Corti e Max de Ponti) che con Omar Dodaro presenta un video in 

«Broken Intimacy» at Athens Video Art Festival

«Broken Intimacy» at Athens Video Art Festival

Athens Video Art Festival OLO and Omar Dodaro collaborate together to produce video artworks since 2006. They realized together “Intimita’ violata” (“broken intimacy”) and “Ad tensa” artwork composing a triptych that will be completed in 2009 with the realization of a third artwork OLO experiments 

Il «Mercante di sogni» da Robert Redford

Il «Mercante di sogni» da Robert Redford

Il mercante di sogni ha vinto al Sundance Festival, il premio come “2nd runner up” assegnato dal Moving pictures film contest indetto dalla prestigiosa rivista di americana cinema Moving pictures magazine. IMDB 27/01/2009 14/01/2010 Anteprima della colonna sonora – Soundtrack preview

«Intimità violata» alla Galleria d’Arte Contemporanea “Allarmi – Cambio della guardia”

«Intimità violata» alla Galleria d’Arte Contemporanea “Allarmi – Cambio della guardia”

“The title “intimità violata” (“broken intimacy”) well expresses this long take sequence &tape meaning. The work represents the frenzy of a schizofrenic society, passionless,merged by loneliness and incommunication. But suddenly, in the heat of dismay, surfacesthe yen for bouncing homologation and contending our own individuality.